Martedì 9 ottobre: la Casa dei Cavalieri di Rodi


Martedì 9 ottobre ore 10.00: la Casa dei Cavalieri di Rodi
Appuntamento piazza del Grillo, 1 
Termina l'estate a Roma ed anche quest'anno riapre la stagione delle visite di Isidora. La prima proposta questa volta è un muro, il famoso muro della Suburra, che eretto dall'Imperatore degli Imperatori Ottaviano Augusto, è ancora in piedi, fermo ed immutabile. Quel che cambia, e quel che più ci interessa, è ciò che c'è attorno. Oggi giorno da un lato si ammirano le rovine dei Fori di Augusto, Nerva e Traiano, mentre dall'altro lato vivono le viuzzole del Rione Monti. Ciò che meno si conosce e quel che ancora vive "dentro" alla muraglia. Si perché c'è un dentro ed ha una storia millenaria e tambureggiante.
Una cornice a dentelli romanici introduce un portale che apre alle misteriose stanze della Casa dei Cavalieri di Rodi. Una cappella semibuia e senza tempo, delle prestigiose sale dal sapore militaresco ed una sorprendente Loggia che affaccia sul Mondo Antico, questo troveremo una volta oltrepassata quella pesante porta. Ma una descrizione a parole non rende giustizia a questi ambienti. E' la luce ed il sapore che contano, l'odore intenso di un passato fatto di santità e guerra, di potere ed oro, di Roma e di Medio Oriente.
Brevemente la storia: già nel V secolo con l'abbandono degli ambienti imperiali sorse in loco un monastero Basiliano. Ciò che era dedicato a Marte Ultore, dio della vendetta, era ormai un luogo di pace cristiana. La croce continuò a sventolare su questi antichi luoghi anche in seguito quando  nel secolo XIII il monastero passo ai Cavalieri di San Giovanni. Marte si riprese la sua area sacra. L'Ordine militare che in Terra Santa difendeva i possedimenti Latini trovò la sua base nella città del Papa. La fortezza rimase in mano all'Ordine (che nel frattempo cambiò nome e ruolo più volte) sino alla fine del '500 quando vi si insediarono le monache Neofite. Solo nel Dopoguerra il luogo passò nuovamente all'Ordine ora di Malta, che tuttora ne è protettore.
La casa è un gioiello inaspettato, ma soprattuto una storia. La storia di un Muraglia millenaria e dei suoi possessori attraverso i secoli. Con Isidora.

Martedì 9 ottobre ore 10.00: la Casa dei Cavalieri di Rodi
Appuntamento piazza del Grillo, 1
Per info e prenotazioni telefonare al 347 8769063 o scrivere a ass.isidora@gmail.com Sottoscrizione partecipativa 20 €

0 commenti:

Posta un commento

 

Seguici su Instagram

Wikipedia

Risultati di ricerca