Martedì 6 novembre h10: il Valore del "Sanguis": il Ludus Magnus e S.Stefano Rotondo



Martedì 6 novembre h10: il Valore del "Sanguis": il Ludus Magnus e S.Stefano Rotondo.
Appuntamento in via Labicana angolo piazza del Colosseo ore 10
Per info e prenotazioni telefonare al 347 8769063 o scrivere a ass.isidora@gmail.com.

Sanguis, sangue in latino. Sarà il sangue il filo conduttore di questa visita. Il valore ed il senso del sangue a Roma che da rituale pagano si trasforma in oggetto di ammirazione sportiva negli anfiteatri fino a cambiare nuovamente peso e diventare mezzo salvifico nel martirologio cristiano.
Ne seguiremo l'evoluzione visitando due monumenti in cui il sangue è protagonista.


Cominceremo con le rovine del Ludus Magnus, la caserma più importante di Gladiatori a Roma. Parte dell'antico complesso è sopravvissuto e verrà aperto espressamente per noi. E' lì che i gladiatori dormivano e si allenavano ed è da li che i Gladiatori con un passaggio sotterraneo raggiungevano direttamente l'arena del Colosseo. 


In seguito saliremo il colle Celio per visitare la chiesa di S. Stefano Rotondo che oltre ad essere un assoluto capolavoro dell'architettura cristiana del V secolo, ospita la più completa collezione di immagini di martirio al mondo. 34 affreschi con scene di martirio tra le più violente e fantasiose possibili. Un vero capolavoro dell'arte della Controriforma. A chiudere bistecca di scottona al ristorante, al sangue chiaramente... (scherzo)



 Martedì 6 novembre h10: il Valore del "Sanguis": il Ludus Magnus e S.Stefano Rotondo.
Appuntamento in via Labicana angolo piazza del Colosseo ore 10
Per info e prenotazioni telefonare al 347 8769063 o scrivere a ass.isidora@gmail.com Sottoscrizione partecipativa  15 €


0 commenti:

Posta un commento

 

Seguici su Instagram

Wikipedia

Risultati di ricerca